**Governo: 'L'alternativa c'è' deposita al Senato mozione sfiducia a Speranza** (2)

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

(Adnkronos) – (Adnkronos) – "È vero o meno che i protocolli per le cure domiciliari a base di tachipirina e "vigile attesa" si sono rivelati fallimentari e illegittimi? È vero o meno che si è consentito di vaccinare per primi soggetti non fragili per età o particolari situazioni di salute? È vero o meno che, pur a fronte di misure restrittive particolarmente dure, i morti per numero di abitanti nel nostro paese risultano molti di più della media europea? Se, come è evidente a tutti, queste domande hanno risposte affermative, Speranza deve dimettersi. Per noi la salute non ha colore politico, non conta se il gatto sia rosso o nero ma che acchiappi il topo", aggiunge.

"Il ministro della Salute -conclude il primo firmatario della mozione di sfiducia individuale al ministro Speranza- non solo ha fallito ma ha anche tentato di occultare i dati che dimostravano tale fallimento e noi non faremo finta di nulla solo per soggiacere a vecchie e fuorvianti narrazioni di contrapposizione tra "destra" e "sinistra"".