Governo, Laureti (Pd): da centrodestra e M5S atto irresponsabile

Image from askanews web site
Image from askanews web site

Roma, 21 lug. (askanews) - "La fine del governo Draghi causata dalla destra e dal Movimento 5 Stelle è una pagina nera per la politica italiana e in generale per il nostro Paese, che ha bisogno di riforme, serietà e stabilità". Lo afferma in una nota Camilla Laureti, europarlamentare del Partito Democratico.

"Si tratta di un atto irresponsabile in un momento storico di grave incertezza, con la pandemia in corso, la crisi economica e il conflitto in Ucraina. La scelta di uscire dall'aula al momento della fiducia, seppur legittima, la dice lunga sulle reali intenzioni di chi rischia ora di gettare al vento le risorse del Pnrr che servono per far ripartire l'Italia", aggiunge Laureti.

"Il Partito Democratico esce a testa alta da questa brutta pagina politica. In ogni difficile momento di questa Legislatura abbiamo dimostrato senso delle istituzioni e spirito di collaborazione con il governo Draghi, al quale va la mia solidarietà e vicinanza. L'Europa, in cui grazie proprio a Draghi abbiamo ripreso un ruolo di Paese leader, guarda con grande attenzione al nostro futuro. Noi siamo pronti, come sempre, a fare la nostra parte per il bene dell'Italia, ma chi oggi si è reso responsabile di questa scelta assurda deve sapere che le conseguenze concrete ricadranno sulle spalle delle italiane e degli italiani", conclude l'europarlamentare del Pd.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli