Governo, Lega: non messi in condizione di votare fiducia

featured 1631947
featured 1631947

Roma, 20 lug. (askanews) – “Non si può continuare dicendo che nulla è successo, spiace che abbia ascoltato i cattivi consigli del Partito democratico sulla risoluzione. Noi – ha ricordato – avevamo presentato una risoluzione completa in cui si diceva che il centrodestra di governo era pronto a dare il suo contributo con un governo rinnovato. Spiace che non sia stata scelta questa risoluzione, spiace che questo ci metta nelle condizioni di non votare la fiducia”.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli