Governo: Letta a Draghi, 'sostegno Pd, svolta attesa da anni su agenda sociale'

default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 12 lug. (Adnkronos) – Un punto sulla "complicata fase politica", quello fatto oggi nell'incontro a palazzo Chigi tra il premier Mario Draghi e il segretario del Pd, Enrico Letta. A quanto riferiscono fonti del Nazareno, Letta ha ribadito il massimo impegno del Pd nel sostenere la posizione del presidente e l'azione di governo, a maggior ragione in un momento in cui c'è stata una svolta attesa da anni per l'avvio di un'agenda sociale.

Per il Pd , perdere l'occasione di riscrivere le politiche pubbliche contro il lavoro povero e la precarietà sarebbe oggi un paradosso, incomprensibile ai cittadini. E domani, si spiega dal Nazareno, di questo Letta parlerà ai gruppi parlamentari dem convocati nella Sala della Regina con un discorso improntato sulla responsabilità e alla gravitas del momento.

"Stiamo dimostrando anche in queste ore di essere seri, attenti e consapevoli di quale sia la posta in palio". Anche questo, dicono al Nazareno, significa "prima il Paese" per noi: essere all'altezza del momento complicato che stiamo vivendo e mettere prima di tutto i bisogni del Paese, a partire dai più fragili e vulnerabili.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli