Governo: Letta, 'evoluzione europeista Lega? Prendo il positivo'

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 29 mar. (Adnkronos) – "Io sono tra quelli che sono contenti dell'evoluzione della Lega e prima dei 5 Stelle sulla vicenda europea. Oggi sostengono il governo Draghi, probabilmente il più europeista di sempre e questo governo così europeista può ottenere risultati importanti grazie al sostegno di Lega e M5S ed è per questo che non apro polemiche su questi temi". Così il segretario del Pd, Enrico Letta, alla presentazione del Rapporto Annuale Ispi 'Il mondo al tempo del Covid: l’ora dell’Europa?'.

"Noi siamo europeisti coerenti" ma "io non mi metto a sindacare sul cambiamento della Lega, avvenuto in così poco tempo. Se Salvini dice sì all'Europa della salute e al superamento dei veti in politica estera, io prendo il positivo di questo cambiamento senza stare a sindacare" sul fatto che sia avvenuto così "celermente e su altre cose".