Governo: Letta, 'nulla di cui vergognarsi, condono limitato'

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 26 mar (Adnkronos) – "Quando ho ascoltato il governo Draghi presentare il programma alle camere, onestamente ho pensato che noi non abbiamo nessun punto del quale vergognarci". Lo ha detto Enrico Letta a Otto e mezzo.

"Il condono? Non era nel programma ma abbiamo fatto di tutto perché fosse il più limitato possibile. E' la Lega che deve semmai spiegare perché abbia cambiato idea e abbia deciso di sostenere il governo -ha spiegato il leader del Pd-. Ma non voglio fare polemiche, la Lega è una parte importante del paese ed è un bene che appoggi il governo".