Governo: Letta, 'oggi dopo Draghi c'è Meloni-Salvini, dobbiamo rovesciare tutto questo'

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 28 mag (Adnkronos) – "Il nostro compito è molto duro, da due anni a questa parte esiste un 40% di elettori che vota Salvini-Meloni. Questo vuol dire che o costruiamo una cosa più forte o, dopo Draghi, ci sarà Meloni-Salvini. Se fotografiamo la situazione oggi dopo Draghi ci sarà Meloni-Salvini, il nostro compito è rovesciare questa situazione. Non è semplice". Lo ha detto Enrico Letta a Fanpage.

"Il nostro compito è costruire un centrosinistra largo che sia innovativo, che va a pescare nella società, nei movimenti ed è per questo che lancerò a luglio le Agorà democratiche, un grande percorso partecipativo per interni e esterni sul futuro della democrazia in Italia e il futuro del partito -spiega il segretario del Pd-. Vorrei che questo lavoro servisse per costruire un governo e una maggioranza dopo le elezioni, e in campagna elettorale, che si incontri col il M5s".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli