**Governo: Lorusso (Fnsi), 'per Draghi applausi di cortesia, successo anche con altri presidenti'**

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 22 dic. (Adnkronos) – "Questo è un rituale, io credo che in passato gli applausi li abbiano presi anche altri presidenti del Consiglio all'ingresso in sala. Credo sia stato un applauso di cortesia e di saluto, ed è avvenuto anche negli anni precedenti, e con altri presidenti del Consiglio. Non ci ho visto nulla di eclatante". Ad affermarlo all'Adnkronos è il segretario generale dell'Fnsi Raffaele Lorusso, commentando gli applausi dei giornalisti che hanno accolto il presidente del Consiglio Mario Draghi al suo arrivo in sala per la conferenza stampa di fine anno, e che hanno suscitato polemiche sui social.

"E' stato un saluto fatto all'arrivo ma non si è applaudito alle risposte alle domande, la conferenza stampa si è svolta normalmente", sottolinea Lorusso, che conclude: "E' stata una forma di saluto e una cortesia. La conferenza si è svolta normalmente e sono state fatte le domande che si dovevano fare".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli