Governo, de Magistris: se si vota noi ci candideremo

Aff

Napoli, 14 ago. (askanews) - "se si dovesse andare a votare noi ci candideremo perché il paese sta cadendo nel baratro". Così il sindaco di Napoli, Luigi de Magistris, durante un'intervista a Canale21, commenta l'attuale situazione politica italiana. Per il sindaco c'è "il rischio di una destra estrema" e quindi "c'è bisogno di costruire un'alternativa, porterò l'esperienza di Napoli ad unirsi ad altre esperienze per cambiare il Paese" conclude.