Governo, Malan: solo con Berlusconi opposizione coerente ed efficace

Pol/Bac

Roma, 30 ago. (askanews) - "Ancora una volta Silvio Berlusconi si dimostra l'unico leader con le idee chiare, mentre gli altri fanno o tentano governi con chi avevano giurato di non farlo. Con coerenza Forza Italia si opporrà al nascente governo rossogiallo, dopo che ci siamo opposti a quello gialloverde di cui, a differenza di chi voleva proseguirne il percorso, con a capo Luigi Di Maio, non abbiamo certo nostalgia". Lo afferma in una nota Lucio Malan, vice capogruppo vicario dei senatori di Forza Italia.

"Questi 14 mesi - aggiunge - ci hanno portato alla crescita zero, al reddito di cittadinanza che brucia le risorse che dovrebbero andare alle famiglie, alle imprese e all'occupazione, al taglio alle pensioni dai 1300 euro mensili, l'occupazione stagnante e ancora più precaria, l'isolamento in Europa, gli accordi svantaggiosi con la Cina, il sostegno a Maduro. Una sciagura per il Paese. Nei meno di sette mesi del governo Letta non accadde alcunché di simile eppure gli togliemmo l'appoggio perché non portava avanti i principi del centro destra. Ora siamo pienamente titolati a condurre la parte efficace dell'opposizione al governo rossogiallo, intransigente e sugli argomenti più che sui proclami, poiché non abbiamo nulla da farci perdonare. Il centrodestra deve ritornare al più presto al governo del Paese, ma deve rispondere alle esigenze reali degli italiani, unito su quei principi di difesa della famiglia e della persona di cui Forza Italia è presidio insostituibile", conclude.