Governo, Mallegni (Fi): Berlusconi unico vero statista

Pol-Afe

Roma, 22 ago. (askanews) - "Solo il centro destra può garantire un governo stabile al paese. Il Presidente Berlusconi ha confermato, se ancora ce ne fosse bisogno, di essere l'unico vero statista ancora oggi protagonista della politica nazionale ed Europea". Così il senatore, Massimo Mallegni ha commentato l'esito delle consultazioni tra il presidente Silvio Berlusconi ed il Presidente Sergio Mattarella.

"Oggi all'uscita del Quirinale il Presidente ha tracciato l'obiettivo chiaro di un centro destra a trazione Forza Italia; un centro destra con principi chiari che vanno nella direzione di una stabilità di governo nazionale. Un centro destra che deve lavorare per arrivare all'elezione diretta dal Capo della Stato, ad una riforma della giustizia per una giustizia veramente giusta ed equa, meno tasse e meno burocrazia ma anche una collocazione definita nello scenario europeo con l'obiettivo condiviso di riformarne l'assetto per renderla più aderente ai bisogni reali dei cittadini e alle sfide globali che ci aspettano. L'Italia - spiega ancora Mallegni - non può restare isolata dal mondo e non nemmeno più continuare ad essere l'unico approdo per le popolazioni che si affacciano sul Mediterraneao. Il centro destra - conclude il Senatore di Forza Italia - è l'unica strada percorribile alternativo alla sinistra e al movimento ribellista dei 5Stelle".