Governo: Malpezzi (Pd), 'pessimo inizio'

default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 31 ott (Adnkronos) – "Dal governo arrivano segnali che ci preoccupano molto: i primi provvedimenti ci dicono che siamo di fronte ad un governo balbettante e contraddittorio. La volontà di dare a tutti i costi un segnale di discontinuità rischia di mettere a rischio le risorse del PNRR e in discussione le regole basilari con cui abbiamo affrontato la pandemia". Lo dice la presidente del gruppo dem al Senato Simona Malpezzi.

"Con il rinvio della riforma penale Cartabia – infatti – si rischia di gettare alle ortiche mesi di lavoro e le risorse europee. Con lo stop all’obbligo vaccinale per i medici no vax si manda il messaggio sbagliatissimo che le regole si possono aggirare -prosegue Malpezzi-. Grazie all’impegno della maggioranza dei cittadini e al senso di comunità e responsabilità abbiamo superato mesi difficili; ora il governo decide che -per accontentare una minoranza chiassosa- si possono mettere in pericolo i fragili e in discussione scelte di buonsenso, basate su evidenze scientifiche. Si tratta di decisioni esclusivamente ideologiche che faranno male al Paese. Un pessimo inizio”.