Governo, Mandelli (Fi): è trionfo anacronismo e incoerenza

Pol/Bac

Roma, 14 set. (askanews) - "Le divisioni interne al Pd si sono interrotte giusto il tempo di riuscire a occupare qualche strapuntino ma riprenderanno presto, così come a breve emergeranno le distanze all'interno di una maggioranza di estrema sinistra che è il trionfo dell'incoerenza". Così il deputato monzese di Forza Italia Andrea Mandelli nel corso dell'incontro promosso dal coordinamento lombardo del partito al Palazzo delle Stelline di Milano. "Nell'esecutivo - ha proseguito - sono già evidenti l'assoluta assenza di attenzione per il Nord e le proposte anacronistiche in ambito economico. Per Forza Italia è una grande opportunità: l'altra Italia, quella dei professionisti e dei moderati, guarda a noi e alle nostre proposte. Il Presidente Berlusconi ha le idee chiare: sta tirando le fila del centrodestra che, unito, tornerà al governo. E in occasione della prossima manovra presenteremo poche proposte qualificanti per dare risposte al Paese", ha concluso.