Governo, Mandelli (Fi): rischio manovra tassa e spendi

Pol/Bac

Roma, 30 ago. (askanews) - "L'economia è ferma, i consumi arrancano e persino il già basso obiettivo di crescita del Pil fissato dal precedente esecutivo rischia di essere mancato. In questo quadro, come giustamente ribadito dal Presidente Berlusconi, l'aumento dell'Iva sarebbe una follia". Lo dichiara il deputato e capogruppo di Forza Italia in Commissione Bilancio Andrea Mandelli. "In questo senso - prosegue -, la propensione all'assistenzialismo spinto e alla politica del 'tassa e spendi' delle forze politiche che si accingono a formare il governo Conte bis ci preoccupa, e non poco. Ecco perché la nostra posizione, ribadita da Berlusconi, è chiara: opposizione ferma e determinata a partire dal primo e fondamentale passaggio che dovranno affrontare M5S e Pd, ossia la prossima legge di bilancio", conclude.