Governo, Marin (Fi): collante giallorosso sono poltrone

Pol/Bac

Roma, 30 ago. (askanews) - "Il M5S e il PD si accingono a dare il via al Conte bis. Non sono ancora partiti perché, come tutti possono vedere, devono ancora trovare l'accordo sulle ultime poltrone da spartirsi. Perché deve essere chiaro che questo governo giallorosso sta nascendo non sui programmi o sulle cose concrete da fare per gli Italiani, ma esclusivamente sulle poltrone. Ritengo che anche e soprattutto per questo il governo giallorosso durerà tutta la legislatura". Lo afferma, in una nota, il deputato di Forza Italia Marco Marin.

"La colla che lega i giallorossi alle poltrone ministeriali - aggiunge - rappresenta un collante fortissimo diventando di per se stesso un programma a lungo termine. Anche perché lo statalismo e l'assistenzialismo, come l'aumento delle tasse e la politica dei porti aperti sono già nel dna sia del M5S che del PD. È questa l'Italia che loro purtroppo vogliono. Nelle nostre corde invece ci sono flat tax e infrastrutture, autonomia e investimenti, lotta alla immigrazione clandestina e sicurezza. Valori e programmi profondamente diversi che rendono i grillini e i piddini i nostri avversari storici e naturali. Per questo noi faremo senza se e senza ma una opposizione durissima in Parlamento e nel Paese. Perché l'Italia che vogliamo noi è profondamente diversa dal quella che vogliono i giallorossi", conclude.