Governo, Maroni: errore Salvini non ritirare ministri

Red/Lsa

Roma, 22 ago. (askanews) - "Salvini secondo me ha fatto bene, non poteva più andare avanti e voleva nuove elezioni. Ma ha scelto agosto prendendo tutti di sorpresa, anche me". Lo ha affermato Roberto Maroni, ex segretario della Lega, ai microfoni de 'Il mattino di Radio 1' commentando la crisi di governo. Salvini "doveva però fare una mossa che non ha fatto - ha proseguito Maroni - cioè ritirare la delegazione dei ministri. Così non avrebbe dato modo a Pd e Movimento 5 Stelle di fare un'alleanza che probabilmente riusciranno a fare. E' stato probabilmente un errore. Io sono amico di Salvini, mi auguro non faccia la fine di Renzi. Mi auguro invece che si vada alle elezioni, ma temo non sarà così".