Governo, Meloni(FdI): non credo Salvini voglia accordo con M5s

Lsa

Roma, 26 ago. (askanews) - Giorgia Meloni, leader di FdI, non ritiene realistico un ritorno del governo gialloverde e sostiene che Matteo Salvini "lasci le porte aperte a Di Maio solo per minare l'accordo 5 Stelle-Pd e portare poi l'Italia alle urne. Se facesse nascere un nuovo esecutivo coi grillini, per lui sarebbe una drammatica sconfitta".

In una intervista a Libero Meloni spiega che se si dovesse tornare al voto la sua formazione politica si alleerà "sicuramente con la Lega, anche perché insieme abbiamo già la maggioranza". Un accordo con Forza Italia per un centrodestra unito? "Tutto il resto - replica - non va dato per scontato". Meloni riferisce che la petizione lanciata da FdI per andare al voto ha già raccolto "50mila firme in poche ore, un risultato oltre ogni attesa".

Sulle probabilità che si formi governo M5S-Pd non si esprime e afferma:"Non so se si formerà,il protagonismo degli attori in campo non è un elemento secondario. Di sicuro, se nascesse, sarebbe una roba oscena: metterebbe insieme tutti coloro che, se si tornasse avotare, verrebbero mandati a casa, quelli che gli italiani non vogliono al governo e di cui non condividono le politiche. La democrazia rappresentativa dovrebbe prevedere un Parlamento e un governo che riflettano gli interessi della popolazione".