Governo, Meloni: secondo Costituzione voto è inevitabile

Roma, 22 ago. (askanews) - Le elezioni "sono inevitabili" secondo quanto prescrive la Costituzione. "Anche perché la maggioranza degli italiani non ha espresso con tutti i voti da marzo 2018 in poi quella maggioranza M5S-Pd che sembra profilarsi per un nuovo governo". Lo ha detto Giorgia Meloni, presidente di FdI, al termine del colloquio con il capo dello Stato Sergio Mattarella.