Governo, Meloni: sinistre si compattano per impedire voto

Mpd

Roma, 12 ago. (askanews) - "Surreale l'esito della conferenza dei capigruppo del Senato. Le sinistre, da Cinquestelle a Leu, si compattano per impedire di votare la mozione di sfiducia a Conte e chiedono al Presidente del Consiglio di venire in Parlamento per fare delle non meglio precisate "comunicazioni". La verità è che questi signori vogliono solo prendere tempo per tentare di costruire un'altra pseudo maggioranza, che ha come principale obiettivo quello di impedire ai cittadini di votare e che avrà un programma delirante: sì allo ius soli, alla patrimoniale, ai confini aperti e all'adozione per le coppie omosessuali. Fratelli d'Italia farà tutto quello che è in suo potere per sventare questo ennesimo schiaffo alla democrazia per mano dei sedicenti democratici. La nostra posizione rimane la stessa: no agli inciuci ed elezioni subito per dare all'Italia un governo coeso e solido".

Lo dichiara il presidente di Fratelli d'Italia, Giorgia Meloni.