Governo,Mirabelli: non più odio ma spirito servizio per cittadini

Pol/Vep

Roma, 6 set. (askanews) - "Per noi il governo con il M5s è una sfida, una scommessa fatta pensando al Paese, che ha già portato alcuni risultati importanti. Non c'è più il clima di campagna elettorale permanente e di odio dell'era Salvini, ma la normalità del confronto politico tra forze che vogliono realizzare cose concrete per il bene dei cittadini". Lo ha detto a Coffee Break su La7 il senatore Franco Mirabelli, vicepresidente del gruppo del Pd.

"Il cambiamento già si percepisce - ha proseguito Mirabelli - dopo mesi di fibrillazione, lo spread è calato e metterà a disposizione degli italiani 4 miliardi. Il segno di discontinuità più evidente è nel rapporto con l'Europa: al governo non c'è più chi vuole distruggere l'Unione, ma chi vuole rientrare in Europa per cambiarla. Gentiloni al posto di Moscovici è la dimostrazione plastica del cambiamento. La manovra di bilancio non taglierà le tasse ai ricchi, ma ripristinerà Industria 4.0 e taglierà il cuneo fiscale per i lavoratori dipendenti e autonomi: un aiuto concreto alle famiglie e alle imprese".