Governo, Mulè (Fi): festeggia inutile e dimentica il fondamentale

Pol/Bac

Roma, 9 ott. (askanews) - "Ogni volta che il M5s dice 'è una giornata storica', 'è una riforma storica' mente sapendo di mentire: così come quando avevano abolito la povertà dal balcone o risolto il problema dell'immigrazione con un accordo che non porterà alcun cambiamento sostanziale nell'equa redistribuzione dei migranti o per il taglio dei parlamentari, riforma sopravvalutata e incompleta. A forza di annunci e slogan si festeggia l'inutile e si dimentica il fondamentale: lavoratori che aspettando sgravi fiscali reali, imprese che aspettano incentivi, tavoli di crisi aperti al ministero dello Sviluppo economico che aspettano di essere affrontati". Lo afferma su Facebook Giorgio Mulè deputato di Forza Italia e portavoce dei gruppi azzurri di Camera e Senato.