Governo, Mulè (Fi): nessun accordo con il M5s

Afe

Roma, 11 ago. (askanews) - "Ursula bocciata, col M5s nessun accordo". Così Giorgio Mulè, speaker di FI, dalle colonne del magazine Formiche.net.

"E'un'ipotesi - aggiunge - che non esiste. Non penso possa esserci alcuna possibilità di un governo con coloro che continuativamente hanno giudicato Fi e il suo presidente Silvio Berlusconi indegno di sedersi a qualunque tavolo. Attenzione, si tratta di gente inaffidabile che come unico scopo ha la conservazione del potere. L'hanno provato sulla loro pelle i leghisti: si sono bruciati e adesso si stanno leccando le ferite".

"Siamo già - prosegue - in uno scenario pre troika. Al voto con la Lega? Patti chiari e prima un programma condiviso. Come fatto nel 2018, anche in questo caso la Lega, da forza coerente di centrodestra e con una piattaforma comune già condivisa nelle singole regioni, dovrà trovare una mediazione sul programma per le elezioni politiche. Da quel programma discenderà un'alleanza e una coalizione che si presenterà unita agli italiani. Francamente non riesco ad immaginare scenari diversi rispetto a questo".