Governo, Mulè (Fi): sintesi sarà tirare a campare

Pol/Bac

Roma, 30 gen. (askanews) - "La sintesi che troverà questo governo sui temi cruciali sarà quella del tirare a campare. Sulla prescrizione sta andando in scena un scempio democratico che nega la giustizia certa: è un provvedimento abnorme che mortifica lo Stato di diritto. Su tutti gli altri temi ancor peggio. Ad esempio sulle concessioni ad Autostrade il governo si è posto come angelo vendicatore invece di sedersi al tavolo e obbligare la controparte ad adempiere ai propri doveri. La verità è che non sono d'accordo su nulla e proseguono questa pantomima perché lasciare la poltrona significherebbe permettere al centrodestra di amministrare come si deve questo Paese". Lo ha detto Giorgio Mulé, deputato di Forza Italia e portavoce dei gruppi azzurri di Camera e Senato, ospite di Timeline su Sky tg 24.