Governo, Mulé (Fi): armata Brancaleone che fa il male del paese

Luc

Roma, 2 gen. (askanews) - "Come ampiamente previsto, il 2020 comincerà per il governo esattamente come era finito il 2019: inizieranno a litigare subito dopo la befana con l'ennesimo vertice di maggioranza, oramai ne fanno uno ogni cinque giorni. Per l'Italia è una pietosa litania, il segno di un'armata Brancaleone che pur di non mollare le poltrone non esita a fare il male del Paese". Lo afferma in una nota Giorgio Mulè, deputato di Forza Italia e portavoce dei gruppi azzurri di Camera e Senato.