**Governo: nervi tesi a Consiglio nazionale con Conte, domani nuova riunione**

default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 15 lug. (Adnkronos) – Nervi tesi alla riunione del Consiglio nazionale M5S, durato quasi tre ore e aggiornato a domani. Bocche cucite dai membri dell'organismo pentastellato, ma alcuni presenti raccontano all'Adnkronos di momenti di grande tensione, "meglio dormirci su, sennò finiva male", taglia corto uno dei partecipanti lasciando l'incontro. Che è stato aggiornato a domani ma senza alcuna convocazione al momento. Poche parole dal leader del Movimento Giuseppe Conte, che ha lasciato la sede di via di Campo Marzio inseguito dai cronisti: "Ci siamo confrontati e abbiamo preso atto delle dimissioni del presidente Draghi. Ha preso questa decisione e ne prendiamo atto. Ci aggiorniamo domani", chiude Conte glissando alla domanda su un eventuale fiducia a Draghi mercoledì prossimo.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli