Governo, Orlando: cambio premier? Voci che respingiamo

Cos

Roma, 7 giu. (askanews) - Le "voci" sul cambio di premier le "respingiamo e che riteniamo siano un modo per occupare il tempo libero in modo non particolarmente produttivo". Cos il vicesegretario del Pd, Andrea Orlando, parlando al Tg3.

Domani, al vertice di maggioranza, "credo ci siano problemi pi seri, come siamo in grado di ridurre la burocrazia, dare un sostegno alle imprese che devono ripartire e come dire una parola chiara ai lavoratori che rischiano il posto di lavoro. Questo credo che debba essere l'oggetto della discussione, non altro", ha concluso.