**Governo: Orlando, 'senza asse Pd-M5S-Leu oggi non ci sarebbe esecutivo Draghi'**

·1 minuto per la lettura
**Governo: Orlando, 'senza asse Pd-M5S-Leu oggi non ci sarebbe esecutivo Draghi'**
**Governo: Orlando, 'senza asse Pd-M5S-Leu oggi non ci sarebbe esecutivo Draghi'**

Roma, 11 feb. (Adnkronos) – "I nodi politici che si aprono di fronte a noi" vanno affrontati e non li "possiamo scaricare su Draghi". Lo dice Andrea Orlando alla Direzione del pd. "Io credo che noi dovremmo riflettere sui riposizionamenti" di questi giorni e capire quanto sono "genuini", se insomma c'è "un ritorno alla Lega originaria o se invece è solo un camuffamento perchè un sovranismo camuffato non è meno insidioso di un sovranismo esplicito".

"Come si sta in questa esperienza? Lo ha detto bene Zingaretti richiamando il suo carattere di eccezionalità" e poi "come ci collochiamo nel rapporto con le altre forze politiche? Senza l'asse politico Pd-M5S-Leu non si sarebbe il governo Draghi".

"E lo dico oggi con maggiore convinzione dopo l'esito di Rousseau. Perchè lo scarto fra i sì e i no è esiguo. Se le cose fossero andate diversamente, la nostra posizione sarebbe stata piu' difficile di quanto è oggi".