Governo, Paita: Salvini scappa da manovra e domande su Russia

Pol/Bac

Roma, 10 ago. (askanews) - "Da cosa sta scappando Salvini? Dai danni economici che ha fatto. Da ciò che non può e non vuole spiegare sulla Russia". Lo dichiara Raffaella Paita, deputata del Partito democratico.

"Non vuole fare la manovra - spiega - perché sarebbe chiaro a tutti gli italiani che non può fare niente di quello che promesso. Fa rischiare al Paese l'esercizio provvisorio e un fortissimo aumento dell'Iva. I mercati hanno avuto una reazione immediata: lo spread è cresciuto del 14% in una sola seduta e la borsa ha perso oltre il 2%. I risparmi degli italiani sono a rischio. Capiremo in pochi giorni quanto la mossa di Salvini sia semplicemente una fuga. Altro che prima gli italiani. Prima gli interessi della Lega, e gli italiani ne pagano il prezzo". "Insomma il capitano con tante macchie e tanta paura scappa, come un vigliacco. Fugge dalle responsabilità e dal Parlamento, dove avrebbe dovuto rispondere sulle torbide vicende russe", conclude.