Governo, De Petris: no veti sui nomi ma chiarezza su programmi

Gal

Roma, 27 ago. (askanews) - "Abbiamo confermato al Presidente della Repubblica la disponibilità di Leu a verificare la possibilità di dar vita a un governo di svolta. Come sapete non abbiamo posto nè veti nè pregiudiziali sui nomi ma abbiamo espresso la nostra preoccupazione per la situazione di incertezza con la congiuntura economica difficile". Così Loredana De Petris, capogruppo del Misto al Senato al termine delle consultazioni.

"La necessaria discontinuità della nuova maggioranza non dipende dai nomi ma dai programmai e dalle scelte politiche con segnali chiari e scelte precise su ambiente economia, immigrazione diritti civili. A noi interessa il perimetro programmatico di una nuova maggioranza - ha aggiunto -, non certamente il risiko dei nomi, questa è condizione indispensabile. Occorrono buon senso coraggio e generosità e chiarezza sui programmi".