Governo, De Petris: regole si rispettano, no a insulti da spiaggia

Bac

Roma, 13 ago. (askanews) - "Noi siamo senatori come quello che ha parlato prima, ci sono le regole e vanno rispettate. Oggi siamo stati invitati e come vede siamo tutti qui, anche magari chi non ha potuto partecipare perché magari non era in grado di essere qui in 24 ore. Confermiamo che la nostra posizione è di avere il presidente del Consiglio in aula il 20. Non si può accettare che qualcuno dai giornali e dalle cubiste detti i tempi, di essere insultati, anche in quest'aula. Non siamo qui a discutere di abbronzature. Anzi, forse dovremo parlare di certe abbronzature a spese degli italiani". Lo afferma la presidente del gruppo Misto, Loredana De Petris, in aula al Senato.