Governo, Porrello (M5S): Paragone non ha capoto il Movimento

Bet

Roma, 10 set. (askanews) - "Gianluigi Paragone non ha capito il senso del MoVimento 5 Stelle e quale sia il ruolo di un portavoce di questo soggetto politico. Da settimane occupa il troppo spazio mediatico a lui concesso dagli ex colleghi per non necessarie dichiarazioni di voto contrario alla fiducia, una continua mancanza di rispetto per tutti gli attivisti che hanno votato su Rousseau e dei quali lui dovrebbe portare la voce in Senato". Così su Facebook Devid Porrello, esponente 5 Stelle e vicepresidente del Consiglio regionale del Lazio. "Negli scorsi anni il M5S non ha tollerato atteggiamenti di questo tipo sanzionandoli attraverso i probiviri. Paragone e gli altri eletti rispettino il voto della comunità che li ha fatti approdare al Senato e votino in maniera favorevole al ConteBis, poi se non gli va più bene il M5S si dimettano e lascino il seggio a qualcuno che non si creda superiore alle norme per aver condotto dei programmi televisivi" conclude.