Governo: Prodi, 'Salvini si è imbertinottato ma così perde voti'

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 24 apr. (Adnkronos) – "Salvini si è imbertinottato…, si è messo nella scia di Bertinotti. Sindrome classica delle coalizioni. Fai una scelta drastica, come quella di Bertinotti di coalizzarsi con l’Ulivo. Poi cominci a perdere consensi e la cosa ti fa diventare matto. E allora alzi la posta. Ti impunti anche sul niente, ogni giorno di più. Ma attenzione: questo fa perdere voti, non guadagnarli". Lo dice Romano Prodi, in un'intervista al 'Corriere della Sera'.

"Nel mio caso", ricorda l'ex premier "Bertinotti poteva" far cadere il governo. "Ma Draghi ha molte più riserve". Certo, Salvini "non crocifigge Draghi solo perché non ha il martello. Ma alza la posta. Fa prevalere il suo interesse di parte". L'attuale presidente del Consiglio "deve fare presto. Ma ha più tempo" rispetto al predecessore, Giuseppe Conte, "per vedere e mostrare al Paese i risultati positivi della sua azione, anche se tra pochi giorni, poche ore, dovrà presentare il suo piano a Bruxelles. Con Conte si percepiva una tensione montante".