Governo: Ranucci replica a interrogazione Iv, 'mai pagato 45mila euro per servizio su Renzi'

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 3 mag. (Adnkronos) – “Ce la vedete Report a pagare 45mila euro per un servizio? E' una follia, Report non ha mai pagato una fonte, mai”. Lo dice a 'Un Giorno da Pecora', su Radiouno Rai il giornalista e conduttore Sigfrido Ranucci, dopo l'interrogazione parlamentare di Italia viva su Report, per un presunto servizio su Matteo Renzi pagato 45mila euro.

"Poi -dice ancora Ranucci- nell'interrogazione parlamentare” in questione “fanno riferimento al fatto che Il Giornale, il Foglio e il Tempo avrebbero accennato a presunte mail scambiate tra Rocco Casalino e la Rai. Ma gli dice male: noi sapevamo dell'esistenza di un dossier falso su di noi e su di me in particolare. Quelle mail sono false, noi già abbiamo la prova, bisognerebbe capire chi ha messo in piedi questo dossier falso”.

Quanto al video che andrà in onda stasera su Report "è stata una semplice cittadina, munita di telefono, che era in una piazzola di servizio perché aveva il padre che non si sentiva bene, e si era incuriosita per l'uomo dei Servizi e la sua scorta. Ad un certo punto poi da un'auto coi vetri oscurati vede scendere Renzi e i due hanno parlato per 45 minuti. Questa sera -ha concluso Ranucci- parlerà anche questa cittadina, con la sua voce”.