Governo, Renzi: "Dibattito lunare, stiamo dietro al Sor Tentenna Conte"

(Adnkronos) - "E' un dibattito lunare, stiamo dietro al Sor Tentenna Giuseppe Conte. Non si capisce che vuole fare. Vuole uscire? Vada, ciao ciao. E' una situazione disgustosa". Lo dice il leader di Italia Viva Matteo Renzi a Tg2 Post.

"L'Italia ha mille problemi, ha un problema di energia, un problema di siccità, di potenziale carestia, e c'è un'inflazione che picchia. Uno può dire, 'usciamo dal governo', noi l'abbiamo fatto, ma bisogna ritirare i ministri, ci vuole un atto di coraggio, cosa che Conte non conosce". Perché si comporta così? "Perché è disperato", risponde Renzi. "Se Conte va all'opposizione il suo posto lo prende Di Battista. Se resta fa una figuraccia".

"Pd e 5 stelle, dopo quello che è successo, non potranno andare insieme alle prossime elezioni. La credibilità del M5S è pari a zero" dice Renzi.

"Sono in riunione da stamattina, è una telenovela, una fiction, un clown che non fa ridere. E' ridicolo - attacca ancora l'ex presidente del Consiglio, parlando della possibile uscita del Movimento 5 Stelle dal governo - noi stiamo dietro a una telefonata", quella tra Conte e Draghi.

Renzi prevede che "i 5 Stelle faranno retromarcia. Hanno troppa paura di andare a casa, faranno prevalere l'istinto di sopravvivenza, perché molti di loro passerebbero da 15mila euro al mese al reddito di cittadinanza".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli