Governo, Renzi: si guardi a specchio chi accusa Iv... -2-

Vep

Firenze, 20 ott. (askanews) - Renzi ha ribadito che "il treno della legislatura arriva al 2023. Chi vuole scendere prima può farlo. Noi invece intendiamo garantire al Paese un'alternativa al bullismo istituzionale".

Un'alternativa, ha concluso, a chi vuole "alzare i muri, per vedere poi che sotto i muri ci finiscono i nostri beni, a partire dal parmigiano reggiano".