Governo, Rixi (Lega): è un tradimento, M5s una sezione del Pd

Luc

Roma, 9 set. (askanews) - "Si è consumato un tradimento da parte di qualcuno che non voleva che un governo sovranista potesse scombinare la strategia europea che ci vede marginali con la Francia nel Mediterraneo a fare quello che vuole e l'Italia piegata a 90 gradi. Noi non ci stiamo". Lo ha detto il deputato della Lega Edoardo Rixi, ex viceministro delle Infrastrutture, in aula alla Camera nel corso del dibattito sulla fiducia al governo Conte II.

"Chiedevamo elezioni libere - ha aggiunto Rixi - potevate candidarvi col Pd. Un cambio di prospettiva e di governo deve essere sempre avallato da parte degli elettori. Avete scelto una strada diversa e più comoda, come cozze sugli scogli vi siete fermati e avete resistito alla marea, ma la marea arriverà. Le elezioni ci saranno, probabilmente non ci sarete più voi: avevamo lasciato delle persone che volevano cambiare la Costituzione, ci siamo ritrovati una sezione del Pd".