Governo, Roberto Cingolani verso ministero Transizione Ecologica

webinfo@adnkronos.com (Web Info)
·1 minuto per la lettura

Potrebbe essere il fisico italiano Roberto Cingolani, secondo quanto apprende l'Adnkronos, il futuro numero uno del ministero della Transizione Ecologica, un ministero la cui nascita sarebbe uno dei caratteri distintivi del nuovo governo di Mario Draghi che in queste ore si sta disegnando con un orizzonte che potrebbe essere delineato come su macroaree.

Cingolani, attuale Chief Technology & Innovation Officer di Leonardo dal settembre 2019, ha infatti un curriculum di tutto rispetto per affrontare il complesso passaggio alla società sostenibile e green che l'Europa ci chiede di essere. Roberto Cingolani conta infatti esperienze nei maggiori centri di ricerca dagli Usa al Giappone alla Germania e, prima di entrare in Leonardo, è stato Direttore Scientifico dell'Istituto Italiano di Tecnologia (Iit) di Genova da lui stesso fondato nel 2005 e dove ha messo in campo azioni dagli orizzonti visionari.