Governo, Romeo: inciucio Pd-M5s va contro la volontà popolare

Pol/Vep

Roma, 12 ago. (askanews) - "Adesso perché abbiamo preso atto che Conte è stato sfiduciato dai suoi parlamentari del movimento 5 stelle quando hanno presentato la mozione contro la Tav". Così Massimiliano Romeo, capogruppo della Lega al Senato risponde alla domanda perchè la crisi "proprio ora?" intervistato all'interno dello "Speciale Gr1: diario della crisi" condotto da Gianmarco Trevisi e Francesca Giannini in onda su Rai Radio1.

"Non si può andare avanti con un governo che non esiste più. Non ci si concorda più sui punti essenziali come le infrastrutture. Qualsiasi governo inciucio, quindi Pd-M5s piuttosto che altri, va contro la volontà popolare che è stata espressa in modo molto chiaro alle elezioni europee".