Governo: Rotta (Pd), Da Zaia parole eversive -2-

vgp

Roma, 30 ago. (askanews) - Il presidente Zaia è così poco interessato al bene del Veneto e dei suoi abitanti che, a fronte della carenza di medici negli ospedali, ha proposto soluzioni come l'assunzione di pensionati o, ancor peggio, di specializzandi, senza il benché minimo rispetto per i cittadini e per la loro salute".

"Oggi Zaia arriva a pronunciare parole che sarebbero gravi se dette da un cittadino qualunque, ma - conclude Rotta - pronunciate da un Presidente di Regione e uomo che dovrebbe rappresentare le istituzioni democratiche sono inaccettabili".