Governo, Salvini: con M5s era tutto fermo, rifarei tutto

Vep

Roma, 31 ago. (askanews) - "Era tutto fermo a cominciare dall'autonomia" perchè "c'erano troppi litigi quotidiani insopportabili". Lo ha detto Matteo Salvini in conferenza stampa a Pinzolo.

"Rifarei ancora tutto. Era tutto bloccato, il governo Lega-M5S erano quattro-cinque mesi che non andava d'accordo e quanto a questo, litigano ancora prima di formarlo" ha aggiunto. "Colpevole di aver fatto cadere il governo? Assolutamente no. Era tutto fermo: economia, opere pubbliche, Pedemontana, alta velocità. Era tutto fermo" ha concluso.