Governo, Salvini: da deputato Lega 'toni sbagliati' su Mattarella -2-

Fco

Roma, 15 set. (askanews) - Quanto al Commissario europeo, Salvini non lo ha indicato "perché ho cercato fino all'ultimo di portare pazienza: diamo un po' di tempo, mi dicevo. E invece era già tutto organizzato. (...) Almeno abbiamo fatto chiarezza. E guarda un po', per i 5 Stelle è tutto normale: via la flat tax, quota 100 la lasceranno morire, una ong è entrata in Italia annunciando che nei prossimi giorni ritornerà...".

"Siamo la prima forza politica in Italia e dunque faremo tutto il necessario, fianco a fianco con i cittadini", ricorda Salvini, "Ci sono tantissime associazioni di categoria che ci vedono come un argine al governo più sbilanciato a sinistra che si sia visto in Europa (...) questi dovranno pure cominciare a lavorare e li vedremo. Giustizia, scuola, lavoro: al governo ci sono incompetenze assolute che non hanno fatto mai le cose di cui si occupano, persone che non hanno alcun titolo per fare il ministro o il vice ministro. Le scene squallide che gli italiani hanno visto nell'ultimo mese, temo dovranno rivederle. Poi, quando i 5Stelle si accorgeranno di essere diventata una corrente del Pd, allora sì che ci sarà da ridere".