Governo, Salvini: Di Maio serio, mi spiace si pensi a malaffare

Rbr

Roma, 18 lug. (askanews) - "Ritengo Dio Maio persona seria onesta e preparata". Lo ha detto il vicepremier, Matteo Salvini, nel corso della trasmissione Fuori dal Coro precisando di non sensire il collega di governo "da qualche giorno".

A proposito del cosiddetto Russiagate ha aggiunto: "Siamo seri abbiamo tanti difetti ma non quello di andare in giro a rubare e chiedere soldi. Mi spiace che chi è al governo con me possa pensare che ci sia del malaffare. Quando mi convocano in Parlamento come se fossi un ladro mi guirano..."