Governo, Salvini: farò di tutto per mandarlo a casa

Lsa

Roma, 28 feb. (askanews) - "Come Lega, possiamo assistere allo scempio di un governo evanescente e far finta di nulla? No, io vivo in questo Paese, faccio proposte. Ma non perche' sogno l'inciucio con il Pd e Renzi. Dove c'e' il Pd non c'è la Lega. Gli inciuci li lascio ad altri. Ma ritengo di avere il diritto di fare di tutto per mandare a casa il signor Conte il prima possibile, perche' ritengo che non sia all'altezza". Lo ha affermato il leader della Lega, Matteo Salvini, in una diretta Facebook. "In un momenmto come questo - ha aggiunto - servirebbe un governo, un presidente del consiglio, un ministro degli esteri, un commissario italiano con le palle" ma questo governo, ha ribadito Salvini "non è altezza per affrontare l'emergenza". Salvini ha quindi rivolto un appello alle opposizioni, "in attesa di tornare al governo, facciamo proposte perchè l'economia e l'emergenza non aspettano".