Governo: Salvini, 'Letta,vuole ius soli e ddl Zan non approvati con sue maggioranze'

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 24 apr. (Adnkronos) – Enrico Letta "è evidentemente impegnato su altri dossier, come testimonia la felpa di Open Arms che aveva indossato alla vigilia dell’udienza di Palermo che si è conclusa col mio rinvio a giudizio. Nessun editorialista aveva definito quella di Letta 'forzatura pericolosa', e non succede neppure quando il Pd rilancia su temi divisivi quali ddl Zan o ius soli. Il Pd pretende di approvarli ora, quando non è stato in grado di farlo con maggioranze di sinistra come quella del Conte II o, per esempio, quando il premier era un certo Enrico Letta". Lo scrive il segretario della Lega, Matteo Salvini, in una lettera al 'Corriere della Sera', in replica ad un editoriale apparso ieri sul quotidiano di via Solferino.