Governo,Salvini:Pd-M5s litigano all'interno ancor prima di farlo

Gal

Roma, 28 ago. (askanews) - "Stanno litigando anche al loro interno, lo abbiamo detto a Mattarella, prima ancora di fare il governo perdono pezzi, su ministeri e poltrone". Così Matteo Salvini leader della Lega al termine delle consultazioni al Quirinale attacca il progetto di un nuovo governo Pd-M5s.

"Non sarebbe più saggio e giusto far votare gli italiani e per 5 anni avere una maggioranza stabile, coerente e solida?", chiede Salvini. "Vediamo cosa succederà nelle prossime ore ma abbiamo l'impressione che ci sia un disegno che parte da lontano, non dall'Italia" e che miri alla "svendita di pezzi di paese a poteri che non sono in Italia".