Governo, Salvini: schifato, io non capace di salti mortali così

Mch

Milano, 10 set. (askanews) - "Sono schifato, ma anche incredulo: io non sarei capace di fare dei salti mortali così. Non sarei capace di passare da ministro del Lavoro a ministro degli Esteri in una settimana". Lo ha detto Matteo Salvini, intervistato stamattina da una Rbr Radio.

"Il presidente del Consiglio Conte - ha attaccato Salvini - passa in una settimana dal governo con la lega a governo con Pd, Leu e la Boldrini. E lo fa con totale nonchalance". Per il leader del Carroccio il suo ex primo ministro "è squallido, triste. Non farei mai a cambio: gli lascio la mia poltrona e mi tengo la mia dignità: le poltrone vanno e vengono, la dignità una volta che va non te la recuperi più".