Governo, Salvini:se avanza partito della poltrona non staremo fermi

Fdv

Roma, 14 ago. (askanews) - "Noi non abbiamo paura di metterci in gioco, di mollare la poltrona. Vedremo se il partito della poltrona si riorganizzerà: non staremo fermi". Lo ha detto Matteo salvini in una diretta Facebook da Recco, in provincia di Genova.

Per Salvini "un governo deve andare d'accordo, stando a Genova deve sbloccare le opere che servono a Genova. È da più di un anno - ha sostenuto - che il ministro Toninelli tiene bloccata la Gronda che toglierebbe 60mila camion e auto dal centro citta'".

"A colpi di no non si va avanti", ha ribadito ricordando le posizioni contrarie del Movimento 5 Stelle sulla Tav e "persino chi diceva no alle Olimpiadi in Italia che porteranno miliardi e miliardi di euro e posti di lavoro. E le Olimpiadi ci saranno grazie alla testa dura degli amministratori della Lega".