Governo, Salvini: siamo in mano a una trentina di renziani

Fdv

Roma, 18 ago. (askanews) - "La via maestra sarebbe il voto" ma "siamo in mano a una trentina di renziani. Senatori di un pezzo del Pd che sanno benissimo che se andiamo a votare non li vota neanche il babbo. Sono contento di aver fatto venire a galla in questi giorni che per qualcuno la poltrona vale seimila volte di più della democrazia". Lo ha detto il leader della Lega e ministro dell'Interno Matteo Salvini intervenendo alla Versiliana e aggiungendo che "se qualcuno pensa di fare un governo con Renzi, Prodi e la Boschi deve paassare sul mio corpo".