Governo, Schifani: per M5S 'cambiamento' riguarda anche alleati

Pol/Bac

Roma, 20 ago. (askanews) - "Per il M5S la parola 'cambiamento' ha più significati che si stendono fino a ricomprendere la possibilità di cambiare tranquilllamente alleato di governo pur di tenere le poltrone ed evitare un voto che lo spazzerebbe via dalla scena politica". Lo dichiara il senatore di Forza Italia e ex presidente del Senato Renato Schifani.

"L'attaccamento al potere dei grillini è tale e tanto da immaginare un'intesa di governo anche con chi li ha sistematicamente dileggiati e aspramente criticati perché di vedute e convinzioni politiche integralmente diverse. Solo con nuove elezioni si potrà avere un governo in sintonia con la volontà degli italiani. In caso contrario, con un esecutivo 5 Stelle-Pd, si avrà solo un accordo di palazzo contro i cittadini", conclude.