Governo, Sisto (Fi): Conte imbarazzato e imbarazzante

Pol/Bac

Roma, 9 set. (askanews) - "La sinistra ormai sepolta è resuscitata: i dem camminano a un metro dal suolo per il 'miracolo' avvenuto. Quanto a Conte, alla Camera era imbarazzato per la condivisione degli scranni del governo con chi gli ha lanciato accuse pesantissime, e imbarazzante per la genericità dei contenuti del suo discorso. Il premier, identico a se stesso pur con una maggioranza diversa, deve tenere insieme un castello di carte destinato, per sua immutabile natura, a crollare al primo refolo di vento". Lo ha detto a Sky Tg24 il deputato di Forza Italia Francesco Paolo Sisto.

"Rispetto al Conte Uno non è cambiato niente; il programma, che avrebbe dovuto essere unico e comune, è , come in precedenza accaduto, la somma di provvedimenti cari ai due partiti, mentre sui temi divisivi si ricorre a formule vuote e giri di parole . E' uno spettacolo politicamente inguardabile, con il Pd che si è 'pentastellizzato', rinunciando alla propria identità pur di prendersi il potere". Quanto al centrodestra Sisto ha precisato: "Anche oggi Berlusconi ci ha caldamente invitati a un'opposizione strenua nei luoghi istituzionali. Siamo pronti a scendere in piazza ma in casi straordinari, come si verificherebbe nell'ipotesi non remota di una patrimoniale", ha concluso.